Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1944

Il giornale partigiano "Patrioti"

Il primo numero del giornale “Patrioti” annuncia l'avvenuta liberazione di Gaggio Montano. Organo della Brigata partigiana “Giustizia e Libertà”, è stampato in una tipografia di Porretta Terme e venduto ai combattenti e ai civili del territorio di Lizzano e Vidiciatico.

Vi si raccontano le principali azioni partigiane e la liberazione dei paesi appenninici dall'oppressione nazifascista. La redazione è affidata a un giovane giornalista originario della zona, Enzo Biagi (1920-2007), divenuto partigiano della Brigata GL per non rispondere alla chiamata alle armi della RSI.

Il secondo numero ricorda la morte eroica sul Belvedere del capitano della Brigata Matteotti Toni Giuriolo (1912-1944), il terzo racconta la Liberazione di Bologna.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Pier Giorgio Ardeni, Cento ragazzi e un capitano. La brigata Giustizia e Libertà Montagna e la Resistenza sui monti dell'alto Reno tra storia e memoria, con la collaborazione di Francesco Berti Arnoaldi Veli, Bologna, Pendragon, 2014, p. 287
  • Battaglie sul crinale, a cura di Walter Bellisi in collaborazione con Marilia Cioni, 2. ed. riveduta e ampliata, Montese, Il trebbo, 2012, pp. 209-210
  • Alberto Cotti (D'Artagnan), La seconda Repubblica partigiana dell'Emilia-Romagna. Porretta Terme, Gaggio Montano, Lizzano in Belvedere, ottobre-novembre 1944, San Giovanni in Persiceto, Aspasia, 1999, pp. 17-18. (Riproduzioni: pp. 49-51)
  • Guerra e Resistenza sulla Linea Gotica tra Modena e Bologna, 1943-1945, a cura di Vito Paticchia, Modena, Artestampa, 2006, p. 43
  • Vito Paticchia, Marco Boglione, Sulle tracce della Linea Gotica. Il fronte invernale dal Tirreno all'Adriatico in 18 tappe, Saluzzo, Fusta editore, 2011, p. 110