Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1943

Reazioni popolari all'annuncio dell'armistizio

Alle 19,42 il maresciallo Pietro Badoglio rende noto alla radio l'armistizio tra l'Italia e gli Alleati firmato a Cassibile nei giorni precedenti .

Alla sera, dopo un improvvisato corteo proveniente da piazza Vittorio Emanuele II, accompagnato da canti patriottici, alcune centinaia di cittadini si radunano in via Indipendenza sotto il monumento di Garibaldi.

In centro cominciano a sciamare dalle caserme gruppi di militari disarmati. Il comunista Amerigo Clocchiatti tiene comizi a più riprese in via Indipendenza, invitando i cittadini ad opporsi ai tedeschi.

Alle 22 circa, compaiono tra la folla alcune camionette cariche di soldati della Wehrmacht armati. La gente li accoglie con l'invito a ritornare a casa, gridando: “La guerra è finita”.

In tarda serata la notizia dell'armistizio giunge anche nelle campagne e si hanno le prime manifestazioni di giubilo, subito frenate dalla constatazione che i tedeschi stanno occupando tutte le posizioni strategiche.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel Bolognese, 1919-1945, Bologna, Comune – ISREBO, vol. I, Nazario Sauro Onofri, Bologna dall'antifascismo alla Resistenza, 2005, p. 365
  • Luigi Arbizzani, Guerra, nazifascismo, lotta di liberazione nel bolognese. Luglio 1943-aprile 1945. Fotostoria, 4. ed., Bologna, APE, 1978, p. 12
  • Arturo Colombi, Il partito nuovo a Bologna. Scritti su "La lotta" 1945-1948, Bologna, a cura della Federazione bolognese del PCI, 1982, pp. 184-190
  • Dal Santerno al Panaro. Bologna e i comuni della provincia nella storia nell'arte e nella tradizione, a cura e coordinamento di Cesare Bianchi, Bologna, Proposta edizioni, stampa 1987, vol. I, p. 83
  • Mario Facci, I Padri Ministri degli Infermi (Camilliani) a Bologna, 1596-1996, Borgonuovo di Sasso Marconi, Zampighi, 1996, p. 229
  • I giorni di Bologna Kaputt, a cura di Luca Goldoni, Aldo Ferrari, Gianni Leoni, Bologna, Edizioni Giornalisti associati, 1980, p. 20
  • 40°: 1945-1985. Alba di libertà, Bologna, ANPI provinciale, 1985, p. 12
  • Alberto Veronesi, Noi mutilati di guerra brindammo, ma con gran pena e disorientamento, in Iniziativa e memoria storica nel 50. della Resistenza e della lotta di liberazione. Partigiani ieri anziani oggi, a cura di Remigio Barbieri e Giancarlo Grazia, Bologna, Editrice della sicurezza sociale, 1996, pp. 26-27