Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1943

Prima adunata del Fascio repubblicano a Bologna

Nel maneggio di via Gandino si tiene la prima adunata del Fascio Repubblicano di Bologna, ricostituito il 19 settembre.

E' approvato un ordine del giorno del prof. Goffredo Coppola (1898-1945) in cui si chiede la condanna a morte del re e di molti capi politici del periodo badogliano.

Si reclama inoltre il sequestro dei beni e la confisca delle proprietà agricole del gerarca traditore Dino Grandi.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • 40°: 1945-1985. Alba di libertà, Bologna, ANPI provinciale, 1985, p. 13
  • Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel Bolognese, 1919-1945, Bologna, Comune – ISREBO, vol. I, Nazario Sauro Onofri, Bologna dall'antifascismo alla Resistenza, 2005, p. 366
  • Luigi Arbizzani, Guerra, nazifascismo, lotta di liberazione nel Bolognese, luglio 1943-aprile 1945. Fotostoria, 5. ed., Bologna, Edizioni della Provincia, 2005, p. 13
  • Luciano Bergonzini, Politica ed economia a Bologna nei venti mesi dell'occupazione nazista, Imola, Galeati, 1969, p. 23