Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1943

Eccidio del Castello Estense di Ferrara

Nella notte tra il 13 e il 14 novembre viene ucciso il Federale di Ferrara Igino Ghisellini (1895-1943). Il suo corpo è ritrovato a Castello d'Argile, in provincia di Bologna.

La notizia dell'attentato è portata a Verona, dove sono riuniti per il Congresso del Partito Fascista Repubblicano, assieme alle delegazioni delle altre città, anche i rappresentanti ferraresi.

Questi ultimi rientrano rapidamente a Ferrara, inviati dal segretario Alessandro Pavolini (1903-1945), assieme a squadristi di Padova e Verona, per vendicare l'assassinio con una “spedizione punitiva” esemplare.

Tre camion carichi di squadristi di Ferrara, Cento e Pieve di Cento invadono Castello d'Argile muniti di lanciafiamme e taniche di benzina, decisi a incendiare tutto il paese. La rappresaglia è sventata per l'intervento di Eolo Fagioli, autorevole fascista ferrarese residente a Castello e genero del Podestà locale.

Nella notte del 14 novembre a Ferrara vengono arrestate 75 persone e ha inizio la rappresaglia. All'alba del giorno seguente undici cadaveri di antifascisti innocenti sono rinvenuti nei pressi del fossato del Castello e in altri luoghi della città. Quattro di essi sono ebrei.

Il tragico evento ispirerà un racconto della raccolta Cinque storie ferraresi di Giorgio Bassani, da cui il regista Florestano Vancini trarrà, nel 1960, il film La lunga notte del '43.

La morte di Ghisellini rimarrà un mistero: sarà addossata ad alcuni a partigiani comunisti provenienti da Bologna, mentre altre ricerche ipotizzeranno una faida interna al partito fascista.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Lapide ricordo della strage del Castello Estense (FE) Lapide sul luogo in cui furono fucilati gli antifascisti il 15 novembre 1943... Lapide sul luogo in cui furono fucilati gli antifascisti il 15 novembre 1943...

Approfondimenti:

  • Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel Bolognese, 1919-1945, Bologna, Comune – ISREBO, vol. I, Nazario Sauro Onofri, Bologna dall'antifascismo alla Resistenza, 2005, p. 366
  • Luigi Arbizzani, Antifascismo e lotta di Liberazione nel Bolognese. Comune per comune, Bologna, ANPI, 1998, p. 82
  • Luigi Arbizzani, Nazario Sauro Onofri, La guerra di liberazione in Emilia-Romagna, in: Resistenza in Emilia Romagna, a cura di Roberto Fregna, Bologna, Regione Emilia-Romagna, stampa 1975, p. 25
  • Luigi Arbizzani, Nazario Sauro Onofri, Lotte e libertà in Emilia-Romagna 1943-1945, Bologna, APE, 1973, pp. 8-9 Giorgio Bassani, Una notte del '43, Torino, Einaudi, 2003
  • Sivio Bertoldi, Salò. Vita e morte della Repubblica sociale italiana, Milano, Rizzoli, 1978, pp. 14-17
  • Vito Cavallini, L'eccidio di Ferrara del novembre 1943, in Luigi Arbizzani, Nazario Sauro Onofri, Lotte e libertà in Emilia-Romagna, 1943-1945, Bologna, APE, 1973, pp. 8-9 (cit. da Storia dell'antifascismo italiano, Roma, Editori riuniti, vol. II)
  • Carlo D'Adamo e William Pedrini, Un passato che non passa. Il documentario fotografico di D'Aiutolo e Parisi, Bologna, Pendragon, 2012, pp. 156-157
  • Ferrara 1943-1993. A cinquant'anni dall'eccidio di Castello Estense, 15 novembre 1993, atti del Convegno a cura di Anna Maria Quarzi, Ferrara, Istituto di storia contemporanea G. Corbo, 1996
  • Mimmo Franzinelli, RSI. La Repubblica del duce, 1943-1945, Milano, Mondadori, 2007, p. 56
  • Giorgio Gandini, La notte del terrore. 15 novembre 1943: l'eccidio del Castello estense cinquant'anni dopo, Castel Maggiore, Book, 1994
  • Antonella Guarnieri, Ferrara 1943. Dal 25 luglio a Salò. Interpretazione della "lunga notte", Casalecchio di Reno (Bo), Grafis, 1993
  • Davide Guarnieri, Ferrara, in La politica del terrore. Stragi e violenze naziste e fasciste in Emilia Romagna. Per un atlante delle stragi naziste in Italia, a cura di Luciano Casali e Dianella Gagliani, Napoli-Roma, L'ancora, 2008, p. 153 sgg.
  • L.Q., La lunga notte del '43 (1960) di Florestano Vancini, in: Tradizione e innovazione nel cinema degli autori emiliano romagnoli, rassegna cinematografica, convegno - tavola rotonda, Modena 22-28 novembre 1976, catalogo critico a cura di Adelio Ferrero, Modena, Comune di Modena, 1976, pp. 34-36
  • Claudio Silingardi, Alle spalle della Linea Gotica. Storie, luoghi, musei di guerra e Resistenza in Emilia-Romagna, Modena, Artestampa, 2009, pp. 97-102
  • Touring club italiano, Emilia Romagna. Itinerari nei luoghi della memoria, 1943-1945, Milano, TCI, Bologna, Regione Emilia-Romagna, 2005, pp. 56-57
  • Florestano Vancini, La lunga notte del ’43. La sceneggiatura originale, Ferrara, Liberty House, 1994