Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1943

Costituzione del Comitato straordinario di assistenza

Pochi giorni dopo la sua elezione, il Commissario prefettizio Agnoli istituisce un Comitato straordinario di assistenza, anche a seguito dei primi bombardamenti sulla città.

Il Comitato è formato da rappresentanti del Genio civile, dei Vigili del fuoco, dei servizi tecnici e sanitari del Comune, delle aziende municipalizzate.

Deve approntare tutte le strutture di assistenza e difesa della popolazione civile: rifugi, posti di soccorso, ospedali, centri di assistenza e ricovero per gli sfollati.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Mario Agnoli, Bologna "città aperta" (Settembre 1943 - Aprile 1945), Bologna, Tamari, 1975