Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1943

A Imola bombe contro la caserma della milizia

La sera del 16 dicembre i Gap di Imola fanno esplodere due bombe su un davanzale della caserma della milizia, in Palazzo Della Volpe. Il questore di Bologna istituisce un premio di 100.000 lire per chi fornisca indicazioni utili alla cattura dei colpevoli.

Il 4 novembre precedente i partigiani Adelmo Bartolini e Livio Poletti hanno giustiziato il seniore della 68a Legione Germano Fernando Barani.

Per l'attentato del 16 verranno arrestati 23 cittadini. I fratelli Alfredo e Romeo Bartolini saranno torturati per più giorni e infine uccisi il 27 gennaio 1944 al Poligono di Tiro di Bologna.

 

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel Bolognese, 1919-1945, Bologna, Comune – ISREBO, vol. I, Nazario Sauro Onofri, Bologna dall'antifascismo alla Resistenza, 2005, p. 366
  • Luigi Arbizzani, Guerra, nazifascismo, lotta di liberazione nel Bolognese, luglio 1943-aprile 1945. Fotostoria, 5. ed., Bologna, Edizioni della Provincia, 2005, p. 14
  • Adler Raffaelli, Guerra e liberazione: Romagna 1943-1945, Bologna, Editcomp, 1995, vol. 1: Storiografia, p. 54
  • Touring club italiano, Emilia Romagna. Itinerari nei luoghi della memoria 1943-1945, Milano, TCI - Bologna, Regione Emilia-Romagna, 2005, p. 43