Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1942

Mostra d'arte del GUF

Alla mostra d'arte organizzata a Bologna dal GUF tra il 24 gennaio e il 9 febbraio 1942 partecipano alcuni giovani artisti, che incideranno nella vita intellettuale del dopoguerra. Tra essi Aldo Borgonzoni, Quinto Ghermandi, Leone Pancaldi, Lidia Puglioli, Leonardo Cremonini.

Anche Pier Paolo Pasolini, in questi anni pittore oltre che poeta, partecipa con due dipinti, Paesaggio e Ritratto del Pittore De Rocco.

Studente all'Università, il giovane ha già intrapreso un amichevole rapporto con il critico Francesco Arcangeli, conosciuto per aver pubblicato prose letterarie sulle riviste del GUF.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Maria Panetta, Nel segno del magistero longhiano, in: Atlante dei movimenti culturali dell'Emilia-Romagna. Dall'Ottocento al contemporaneo, a cura di Piero Pieri e Luigi Weber, Bologna, CLUEB, 2010, vol. 2., pp. 52-53