Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1942

La galleria Ciangottini

Con opere di Carrà, Morandi, Sironi, De Pisis, Rosai, Severini, De Chirico inaugura il 4 aprile in via Zamboni 36, di fronte all'Università, la prima galleria d'arte contemporanea a Bologna. Il “coraggioso gesto” è dell'intraprendente pittore di origine umbra Giovanni Ciangottini (1912-1988).

Le mostre della galleria sono dedicate a maestri del Novecento italiano, ma anche ad artisti locali, come Mario Pozzati, che qui tiene nel 1943 la prima personale dopo il ritorno alla pittura, o i futuri protagonisti del gruppo "Cronache": Aldo Borgonzoni, Ilario Rossi, Pompilio Mandelli e altri.

Chiuso durante la guerra, lo spazio d'arte di Ciangottini riaprirà nel 1946 con il nome di "La Cupola".

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Cataloghi della Galleria Ciangottini

Approfondimenti:

  • L'Accademia di Bologna: figure del Novecento, Bologna, Accademia di belle arti, 5 settembre-10 novembre 1988, a cura di Adriano Baccilieri e Silvia Evangelisti, Bologna, Nuova Alfa, 1988, p. 33
  • Bologna anni 1930-40. Materiali d'opere e di memorie da leggere e da vedere, Bologna, Tipostampa Bolognese, 1983, p. 39
  • I cento anni del liceo Galvani. 1860-1960, Bologna, L. Cappelli, stampa 1961, pp. 1126-1127
  • Marilena Pasquali, La pittura del primo Novecento in Emilia e Romagna (1900-1945), in La pittura in Italia. Il Novecento, Milano, Electa, 1992, vol. 1., 1900-1945, tomo 1., p. 369
  • Quadri in Regione. Le collezioni d'arte moderna del Consiglio e della Giunta dell'Emilia-Romagna, a cura di Orlando Piraccini, Bologna, Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna, 1998, pp. 27-28
  • Ritmi di terra e di mare: opere di Giovanni Ciangottini (1912-1998), 23 dicembre 2008-1 febbraio 2009, Bologna, Bononia university press, 2008
  • Paola Sega Serra Zanetti, Arte astratta e informale in Italia, 1946-1963, Bologna, CLUEB, 1995, p. 89, 91
  • Valeria Vicari, Giovanni Ciangottini: la mia Bologna, in "Bologna ieri, oggi, domani", 32 (1994), pp. 17-20