Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1941

Scudetto al Bologna FC

Un pareggio casalingo con la Lazio consacra campione d'Italia il Bologna Football Club, allenato da Hermann Felsner.

La compagine felsinea vince lo scudetto con soli 39 punti (4 di vantaggio sull'Ambrosiana di Milano) e un notevole cedimento nel finale, dovuto soprattutto all'assenza del suo fuoriclasse Michele Andreolo.

Durante il campionato la squadra rossoblu ha dimostrato di possedere un attacco formidabile, con Amedeo Biavati, Carlo Reguzzoni, Michele Andreolo (17 goal) e l'uruguaiano Hector Puricelli, capocannoniere della Serie A con 22 reti, 12 delle quali di testa.

In questo torneo il Bologna non perde una sola partita in casa, realizzando 13 vittorie e 2 pareggi.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

La squadra del Bologna FC campione d

Approfondimenti:

  • 100 anni del campionato di calcio. Storia, tradizioni e leggende, a cura di Luca Giannelli, Firenze, Scramasax, 1997, p. 226
  • 1909. Millenovecentonove. La rivista che racconta la storia del Bologna calcio, Bologna, Press Club Editore, 1999
  • Bologna 1909-2019. 110 e lode. Il romanzo di una squadra laureatasi a pieni voti in passione, San Lazzaro di Savena, Conti, 2019, p. 61
  • Adalberto Bortolotti, Campionato 1941: Dall'Ara e l'orologio fantasma, in Gianni Marchesini, Bologna 1909-2009. Un secolo d'amore, San Lazzaro di Savena, Marchesini, 2009, pp. 58-59
  • Carlo F. Chiesa, La storia dei cento anni. 1909-2009, Bologna Football Club. Il secolo rossoblù, Bologna, Minerva, 2009, pp. 94-96
  • Gianni Marchesini, Bologna. 80 anni di gloria, Bologna, EdiMedia, 1988, vol. 1., p. 136
  • Il mezzo secolo del Bologna, 1909-1959, Bologna, Poligrafici Il resto del Carlino, 1959, p. 118 sgg.