Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1939

Il Centro Vaccino Antitubercolare del prof. Salvioli

Il professor Gaetano Salvioli (1894-1982) promuove, presso la Clinica Pediatrica dell'Università, il Centro Vaccino profilattico Antitubercolare.

Nipote dell'omonimo scopritore del pneumococco, ex legionario fiumano, ha assunto l'anno precedente la cattedra di Clinica Pediatrica, prendendo il posto del prof. Maurizio Pincherle, di origine ebraica, allontanato dall'Alma Mater dopo la promulgazione delle leggi razziali.

Nello stesso periodo Salvioli ha assunto la direzione della rivista "La Clinica Pediatrica" (LCP), fondata nel 1919 dal dott. Riccardo Simonini. Per i suoi studi sulla immunità antitubercolare e la cura della poliomielite otterrà fama internazionale.

Nel 1962, poco prima di lasciare l'incarico universitario per raggiunti limiti di età, affiancherà al Centro Vaccino la Fondazione che porta il suo nome, per lo studio e l'applicazione del vaccino antitubercolare e le ricerche in campo immunologico.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • G. Salvioli, Aspetti della tubercolosi nei bambini ospedalizzati in Bologna nel decorso del ventennio 1940-1960. Nota 1a, Parma, Scuola tipografica benedettina, 1960
  • G. Salvioli, Il centro antipoliomielitico di Bologna, Modena, Tip. Immacolata Concezione, 1940
  • Gaetano Salvioli, La clinica pediatrica bolognese nella sua storia nel suo rinnovellamento, in: "Bologna invita: l'Universita", 1955
  • Renato Vecchiato, Una cicatrice collettiva, s.l., a cura dell'Autore, 2016, pp. 114-115