Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1937

Un sanatorio a Villa Aldrovandi Mazzacorati

La settecentesca Villa Mazzacorati in via Toscana, divenuta proprietà dell'Istituto Nazionale Fascista della Previdenza Sociale, è adibita a convalescenziario antitubercolare (sanatorio dell'Opera Balilla) e centro di chirurgia pneumo-toracica.

L'ampliamento dell'ala est ne altera l'originaria simmetria. L'intervento della Soprintendenza all'Arte scongiura però la demolizione del delizioso teatrino.

All'interno dell'edificio principale è ricavato un vasto salone adibito a refettorio, mentre la serra “cedraia” è trasformata in rimessa per le auto.

Nel maggio 1941 passerà alla Croce Rossa Italiana e il 3 luglio 1943 alla sanità militare, che ne farà la sede di un grande ospedale per feriti in luogo dell'Abbadia bombardata.

Il 14 febbraio 1945 un bombardamento aereo danneggerà gravemente la villa. Fortunatamente i ricoverati saranno evacuati in tempo, grazie a una soffiata.

Dopo la guerra la struttura, restaurata dall'I.N.P.S., sarà intitolata al celebre anatomico medievale Mondino dé Liuzzi e diverrà, fino al 1970, la sede della Scuola di Specializzazione in Tisiologia.

Nel 1981 una parte dell'edificio sarà adibito a Centro civico del Quartiere San Ruffillo.

Fonti della notizia:

consulta

Localizzazioni:

Google Maps

Approfondimenti:

  • Umberto Beseghi, Castelli e ville bolognesi, Bologna, Tamari, 1957, pp. 262-266
  • Bologna 1938-1945: guida ai luoghi della guerra e della Resistenza, San Giovanni in Persiceto, Aspasia, 2005, p. 54
  • Alessandra Frabetti, Deanna Lenzi, Villa Aldrovandi Mazzacorati. Momenti del neoclassico tra Camaldoli e Belpoggio, con un saggio introduttivo di Anna Maria Matteucci, Casalecchio di Reno, Grafis, 1987, pp. 157-162
  • I giorni di Bologna Kaputt, a cura di Luca Goldoni, Aldo Ferrari, Gianni Leoni, Bologna, Edizioni Giornalisti associati, 1980, p. 16
  • Guida al patrimonio dei Beni Culturali delle Aziende Sanitarie, Regione Emilia-Romagna, a cura di Valerio Borgonuovo, Graziano Campanini, Bologna, Bononia University press, 2013, p. 124
  • Bonifacio Pistacchio, La lotta contro la tubercolosi a Bologna tra la fine '800 e primi '900. Strutture e personaggi, in "Strenna storica bolognese", 1993, pp. 319-340
  • La settecentesca Villa Aldrovandi e le antiche dimore di villeggiatura nei dintorni, a cura dell'Associazione cultura e arte del '700, Volontariato culturale, s.l., s.e., 2000, pp. 23-24