Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1937

Il Bologna FC di nuovo campione d'Italia

Il Bologna FC vince lo scudetto 1936-37, il quarto della sua storia, con tre punti di vantaggio sulla Lazio. La matematica certezza è acquisita il 2 maggio al Littoriale con due giornate d'anticipo, superando la Triestina per 2 a 0, con goal di Reguzzoni e Andreolo.

Nelle ultime due partite viene schierato il centravanti Angiolino Schiavio (1905-1990), che in precedenza aveva deciso di ritirarsi dall'attività agonistica.

Sarà proprio l'amato “Anzlen”, il più grande goleador rossoblù di tutti i tempi, a segnare i due goal nell'ultima gara con il Milan il 16 giugno.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

La squadra del Bologna nell La coppa del Campionato 1936-37 di serie A - Mostra "Bologna FC 1909. 110...

Approfondimenti:

  • Francesco Arcangeli, Angiolino, in id., Incanto della città, Bologna, Nuova Alfa, 1984, cit. in Carlo F. Chiesa, La storia dei cento anni. 1909-2009, Bologna Football Club. Il secolo rossoblù, Bologna, Minerva, 2009, pp. 84-85
  • Adalberto Bortolotti, Campionato 1937: Schiavio. Un'automobile e due gol, in Gianni Marchesini, Bologna 1909-2009. Un secolo d'amore, San Lazzaro di Savena, Marchesini, 2009, p.p. 54-55
  • Enrico Brizzi, Vincere o morire. Gli assi del calcio in camicia nera, 1926-1938, Roma - Bari, Laterza, 2016, pp. 317-318, 329
  • 100 anni del campionato di calcio. Storia, tradizioni e leggende, a cura di Luca Giannelli, Firenze, Scramasax, 1997, p. 222
  • Gianni Marchesini, Bologna. 80 anni di gloria, Bologna, EdiMedia, 1988, vol. 1., p. 154 sgg.