Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1939

Il mercato ortofrutticolo di via Fioravanti

L'amministrazione comunale colloca il mercato ortofrutticolo, fondato nel 1930 dalla Cassa di Risparmio, in un'area di 35.000 mq retrostante la stazione centrale.

Il nuovo complesso, inaugurato l'8 maggio, è progettato dall'ingegnere capo dell'Ufficio tecnico Giorgio Cordara. E' collegato, con una cintura di binari, alla linea ferroviaria diretta a Milano. In questo periodo è costruito anche l'apposito Scalo merci di Bologna Arcoveggio.

Durante la seconda guerra mondiale il mercato sarà quasi completamente distrutto dai bombardamenti alleati. Verrà riedificato nel 1946 su disegno di Giuseppe Castellari.

Fonti della notizia:

consulta

Localizzazioni:

Google Maps

Approfondimenti:

  • Architetture del lavoro, 1893/1993. 100 anni di Camera del lavoro a Bologna, una mostra di Davide Barbieri, s.l., Coop Musea, 1993, (foto) p. 47
  • G. Bernabei, G. Gresleri, S. Zagnoni, Bologna moderna, 1860-1980, Bologna, Patron, 1984, p. 146
  • Beatrice Borghi, Rolando Dondarini, Bologna. Storia, volti e patrimoni di una comunità millenaria, Argelato, Minerva, 2011, p. 171
  • Luigi Bortolotti, Il suburbio di Bologna. Il comune di Bologna fuori le mura nella storia e nell'arte, Bologna, La grafica emiliana, stampa 1972, p. 120
  • Gabriele Basilico. L.R. 19/98: la riqualificazione delle aree urbane in Emilia-Romagna, a cura di Piero Orlandi, Bologna, Compositori, 2001, (foto) pp. 78-82
  • I piani della città. Trasformazione urbana, identità politiche e sociali tra fascismo, guerra e ricostruzione in Emilia-Romagna, a cura di Roberto Parisini, Bologna, Compositori, 2003, p. 99 (data cit.: 1939)
  • David Sicari, Il mercato più antico d'Italia. Architetture e commercio a Bologna, Bologna, Editrice Compositori, 2004, p. 62 sgg., (foto) p. 58 sgg.
  • Fiorenza Tarozzi, Nuova amministrazione, nuova classe dirigente, in: Storia di Bologna, a cura di Renato Zangheri, Bologna, Bononia University Press, 2013, vol. 4., tomo 2., Bologna in età contemporanea 1915-2000, a cura di Angelo Varni, pp. 202-203