Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1935

La necropoli eneolitica del Sottoroccia del Farneto

In una cavità vicina alla grotta del Farneto, lo studioso Luigi Fantini (1895-1978), nativo del luogo, raccoglie, assieme a selci e conchiglie forate d'origine preistorica, anche un teschio umano.

Studiati dal prof. Fabio Frassetto dell'Istituto di Antropologia dell'Università di Bologna, i reperti si riveleranno di grande interesse, come testimonianza di insediamenti umani, risalenti all'Età del Rame (2500-2300 a.C.), nella zona del gesso attorno a Bologna.

Un successivo smottamento, nel 1954, del Sottoroccia del Farneto, metterà in luce “la più notevole quantità di resti umani e di oggetti” (Fantini) mai trovati nella zona: una dozzina di teschi e un gran numero di ossa di origine preistorica.

I materiali del sito e i manufatti ritrovati dal Fantini saranno in seguito esposti nel Museo della Preistoria ”Luigi Donini” a San Lazzaro di Savena, curato dal prof. Gabriele Nenzioni.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Uno dei crani preistorici rinvenuti da Luigi Fantini nel 1935 nel deposito... Reperti ossei rinvenuti nel 1954 dopo la frana del sottoroccia del Farneto Luigi Fantini esplora con mezzi di fortuna il sottoroccia del Farneto Reperti del sottoroccia del Farneto - Museo civico archeologico (BO) Resti umani provenienti dalla necropoli del Sottoroccia del Farneto - Museo... Resti ossei provenienti dagli scavi del Sottoroccia del Farneto

Approfondimenti:

  • Claudio Busi, Luigi Fantini e la scoperta del deposito osteologico del Sottoroccia del Farneto, in: Nel sotterraneo mondo. La frequentazione delle grotte in Emilia-Romagna tra archeologia, storia e speleologia, atti del convegno : Brisighella, 6-7 ottobre 2017, s.l., Federazione speleologica regionale dell'Emilia-Romagna, 2018, pp. 227-240
  • Luigi Fantini, Nuovi reperti archeologici dalla frana del sottoroccia del Farneto, in "Culta Bononia", 2 (1969), pp. 275-279
  • Paolo Ferraresi, La valle di Zena nella preistoria, in: "Il carrobbio", 1 (1975), pp. 151-163
  • Antonio Gottarelli, Appenninica. Storia delle ricerche archeologiche nella valle dell'Idice, Bologna, TE.M.P.L.A, 2014, pp. 24-27
  • Materiali e documenti per un museo della preistoria. San Lazzaro di Savena e il suo territorio, a cura di Fiamma Lenzi, Gabriele Nenzioni, Carlo Peretto, San Lazzaro di Savena, Museo archeologico Luigi Donini - Bologna, Nuova Alfa, 1985, pp. 41-43
  • Gabriele Nenzioni, Fra natura e storia: un esempio di ecomuseo dell'area dei Gessi bolognesi, in Archeologia e ambiente, atti del Convegno internazionale, Ferrara fiere, 3-4 aprile 1998, Bologna, Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Forlì, ABACO, 1999, pp. 373-377
  • Gabriele Nenzioni, Il Sottoroccia del Farneto, in La Grotta del Farneto. Una storia di persone e di natura, testi e interviste a cura di Annalisa Paltrinieri, s.l., Parco naturale regionale dei gessi bolognesi e calanchi dell'Abbadessa - Bologna, Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, 2008, pp. 39-49
  • Ricercaro Appenninico. Itinerari fra natura, geologia, storia e preistoria del territorio appenninico attraverso l'opera di Luigi Fantini, testi e ricerche iconografiche di Gabriele Nenzioni e altri, San Lazzaro di Savena, CorGae, stampa 2014