Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1935

Inizia il Sabato fascista

Oltre duemila dipendenti del pubblico impiego si radunano alla Casa del Fascio per il Sabato fascista, voluto da Mussolini per “l'elevazione spirituale e guerriera del popolo”.

La prima adunata è presenziata il 20 luglio dal segretario federale del Partito, avvocato Colliva.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Il "Sabato fascista" si è iniziato a Bologna con imponenti e significative adunate, in "Il Resto del Carlino", 21 luglio 1935