Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1935

Il Ginnasio "Carducci"

Nei locali dell'ex Conservatorio delle putte di Santa Croce, in via San Mamolo, il Comune inaugura un nuovo ginnasio, intitolato a Giosue Carducci nel centenario della nascita.

Durante la seconda guerra mondiale una parte di esso sfollerà a San Giorgio di Piano e al pianterreno sarà collocato l'ufficio del razionamento. Dal 1952 rimarrà solo la Scuola Media femminile “Carducci”, che diventerà mista dopo la riforma del 1963.

Fondato nel 1600 dal terziario francescano Bonifacio Dalle Balle, il Conservatorio accoglieva ragazzine dai 10 ai 15 anni e le ospitava fino ai 21 anni: esse passavano la giornata alternando le pratiche religiose alla lettura e soprattutto al lavoro femminile, che consisteva nel “filare, far calzette, merli, ricamare” sotto la guida delle maestre.

Esse dovevano prepararsi a una vita “se non disagiata, certo non agiata”, come fantesche o spose, ma anche come donne dedite ai “bassi uffici” della cucina e della pulizia.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Ex conservatorio delle putte di Santa Croce, poi Ginnasio "Carducci" - via... Ex conservatorio delle putte di Santa Croce, poi Ginnasio "Carducci" - via... Ex conservatorio delle putte di Santa Croce, poi Ginnasio "Carducci" - via...

Approfondimenti:

  • Rodolfo Fantini, L'istruzione popolare a Bologna fino al 1860, Bologna, Zanichelli, 1971, pp. 121-125