Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1933

La Casa del Fascio di Borgo Panigale

A Borgo Panigale, sulla via Emilia, sorge la nuova Casa del Fascio in stile moderno. E' opera dell'architetto Alberto Legnani (1894-1958), allievo del Collamarini ed esponente del MIAR (Movimento italiano per l'Architettura Razionale).

E' un edificio di regime tipico di questi anni, monumentale nel fronte verso la strada. L'ingresso principale è ricavato sotto la torre inglobata nel corpo avanzato dell'edificio, che ospita anche un grande altorilievo.

Questo sarà eliminato dopo la guerra, quando i locali della Casa del Fascio saranno utilizzati come cinema e caserma dei carabinieri.

In questi anni Legnani è lavora per il Comune di Borgo Panigale - cappelle al cimitero, case rurali - ed è autore a Bologna di importanti progetti: dalle case Venturi in via Santa Chiara, di tipologia medio-borghese e dalle "forti qualità compositive", alla Casa Oliverio (1934), al Palazzo del Gas (1935).

 

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Borgo Panigale - Ex casa del Fascio - arch. A. Legnani Borgo Panigale - Ex casa del Fascio - ingresso e torre Borgo Panigale - Ex casa del Fascio - il terrazzino Borgo Panigale - Ex casa del Fascio - particolare Borgo Panigale - Ex casa del Fascio - veduta d

Approfondimenti:

  • Alberto Legnani, a cura di Stefano Zironi e Fulvia Branchetta, Sala Bolognese, A. Forni, 1994, p. 45, 126
  • L'*architettura del ventennio. Piccola guida ad architetture significative del ventennio fascista nelle province di Bologna, Ferrara, Ravenna, Forli-Cesena e Rimini, a cura di Gianfranco Casadei, Bologna, Legambiente Emilia-Romagna, 2009, pp. 32-34
  • G. Bernabei, G. Gresleri, S. Zagnoni, Bologna moderna, 1860-1980, Bologna, Patron, 1984, p. 109
  • Norma e arbitrio: architetti e ingegneri a Bologna 1850-1950, a cura di Giuliano Gresleri, Pier Giorgio Massaretti, Venezia, Marsilio, 2001, p. 393 (A. Legnani)
  • Stefano Zagnoni, Presenza razionalista in Emilia-Romagna. I protagonisti e le opere. Architettura di regime e motivazioni culturali, in: "Parametro", 94-95 (1981), pp. 40-43 (foto)