Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1933

Manifesto futurista contro i portici

Gianni Granzotto (1914-1985) - studente all'Alma Mater e futuro apprezzato giornalista e scrittore - e il giovane Porro sono autori di un audace manifesto futurista per la demolizione dei portici di Bologna.

Il loro scopo è “restituire Bologna alla luce, al sole, e strapparla alla tenebra del medio evo”. Il leader del Futurismo Filippo Tommaso Marinetti approverà il manifesto “senza pensarci due volte”, apponendo la sua firma in testa, prima di quella degli autori.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Bologna anni 1930-40. Materiali d'opere e di memorie da leggere e da vedere, Bologna, Tipostampa Bolognese, 1983, p. 88