Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1929

Proroga del Piano Regolatore del 1889

Il Regio decreto n. 800 proroga di venticinque anni la validità del Piano regolatore del 1889, approvando le varianti redatte dall'Ufficio tecnico comunale a partire dal 1927.

Esse "applicano le teorie dello sventramento, dell'isolamento delle emergenze monumentali e della sostituzione edilizia" ancora più radicalmente del Piano dell'89 (Zagnoni).

Il maggiore impegno è nel settore occidentale della città, dove sono in costruzione il Littoriale e il quartiere derivante dalla lottizzazione dell'area dell'ex ippodromo Zappoli, fuori porta San Felice.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Bologna piani, 1889-1958, a cura di Federica Legnani, Milano, Fondazione la Triennale - Politecnico, 2001, p. 55
  • Pier Paola Penzo, L'urbanistica incompiuta. Bologna dall'età liberale al fascismo, 1889-1929, Bologna, CLUEB, 2009, pp. 114-115
  • Stefano Zagnoni, 1920-1930: una parentesi aperta, in Lo Studio e la città: Bologna 1888-1988, a cura di Walter Tega, Bologna, Nuova Alfa, 1987, p. 229