Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1929

"Il sole a picco" di Cardarelli con i disegni di Morandi

Leo Longanesi pubblica nelle edizioni de “L'Italiano” il volume di prose liriche Il sole a picco di Vincenzo Cardarelli (1887-1959), fondatore della “Ronda”, amico di Bacchelli e Raimondi.

Il libro è stampato in mille esemplari su carta di granturco - un'invenzione di Longanesi - con 22 disegni di Giorgio Morandi. Le prime cinque copie sono firmate dall'autore, con un'acquaforte originale. Vincitrice del Premio Bagutta, l'opera contribuirà alla fama dello scrittore di Corneto Tarquinia.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Copertina de "Il sole a picco" di V. Cardarelli, edizioni "L

Approfondimenti:

  • Campana, Cardarelli e Bacchelli: lettere e documenti inediti, a cura di Elisabetta Graziosi, Roma, Salerno, 1988
  • Vincenzo Cardarelli, Assediato dal silenzio. Lettere a Giuseppe Raimondi, a cura di Clelia Martignoni, Montebelluna, Amadeus, 1990
  • Vincenzo Cardarelli, Il sole a picco, ventidue disegni di G. Morandi, Bologna, L'Italiano, 1929
  • L'epistolario Cardarelli-Bacchelli (1910-1925). L'archivio privato di un'amicizia poetica, a cura di Silvia Morgani, Perugia, Morlacchi, 2014
  • Piero Paci, Gli anni giovanili di Leo Longanesi a Bologna, in: “Strenna storica bolognese”, 58 (2008), p. 374
  • Ventidue disegni di Giorgio Morandi per illustrare Il sole a picco di Vincenzo Cardarelli, Lugano, La ticinese, 1969