Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1927

La Casa Lavoro per Donne Cieche

Il padre barnabita Francesco Maria Fracassetti e il prof Gaetano Petroncini fondano in via dé Marchi la Casa Lavoro per Donne Cieche. Ha come scopo di fornire assistenza e lavoro a donne prive di vista e in stato di necessità.

Dal 1945 l'ente si trasferirà in una villetta fuori porta Maggiore, “decorosa, opportunamente arredata, in posizione salubre, con giardino”, lasciata per testamento dalla signora Maria Dall'Olio.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Casa Lavoro per Donne Cieche - via Mazzini (BO) Casa Lavoro per Donne Cieche - via Mazzini (BO) Casa Lavoro per Donne Cieche - via Mazzini (BO)

Localizzazioni:

Google Maps

Approfondimenti:

Luce nuova: periodico mensile della Casa Famiglia di lavoro Donne Cieche, Bologna, Tip. Militare Carbonesi, 1932-1940


Gaetano Petroncini, Conquista e nuovi orizzonti, Bologna, Tipografia Militare gia delle Scienze, 1933