Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1927

I busti del Pantheon trasportati in Montagnola

I busti in marmo di personaggi illustri, parte del Pantheon della Certosa (1824-1828), sono trasportati dapprima nella sala d'Ercole del palazzo comunale, quindi in Montagnola.

Sono opera di vari scultori locali: Silverio Montaguti, Pasquale Rizzoli, Diego Sarti, Pietro Veronesi e altri.

Saranno rimossi nel 1946 - quasi tutti vittime di mutilazioni e atti vandalici - e riappariranno sporadicamente negli anni Settanta nella corte gastronomica della Fiera Campionaria.

Saranno quindi a lungo "parcheggiati" nel giardino di Villa delle Rose e infine deposti nei magazzini della Galleria d'Arte Moderna.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Giancarlo Bernabei, La Montagnola di Bologna. Storia di popolo, Bologna, Patron, 1986, p. 62, 144
  • La Certosa di Bologna. Un libro aperto sulla storia, a cura di Roberto Martorelli, Bologna, Tipografia Moderna, stampa 2009, pp. 56-58
  • Alessandro Cervellati, Bologna al microscopio, Bologna, Edizioni aldine, vol. 1., Usi, costumi, tradizioni, 1950, p. 206

  • Alessandro Cervellati, Bologna popolare, Bologna, Tamari, 1963, p. 207
  • Alessandro Cervellati, Certosa bianca e verde. Echi e aneddoti, Bologna, Tamari, 1967, p. 45
  • Nino Comaschi, Bologna anni Trenta. La piccola città d'un fotografo borghese, scritti di Franco Cristofori con una testimonianza di Giorgio Comaschi, Sala Bolognese, A. Forni, 1984, p. 57
  • Tiziano Costa, Bologna dalla A alla Z. Enciclopedia della città antica, Bologna, Costa, 2011, p. 212 (data cit.: 1934)
  • Tiziano Costa, Bologna prima e dopo il '68 ... ricordi di una vita, Bologna, Costa, 2018, p. 25
  • Tiziano Costa, Marco Poli, La Montagnola. Fotoracconto di un luogo nobile di Bologna, Bologna, Costa, 2001, p. 44, 49 (foto)
  • Ente Autonomo per le Fiere di Bologna, Una vetrina sul mondo. Storia per immagini della Fiera di Bologna, Bologna, L'Inchiostroblu, 1991, p. 44 (foto)
  • Felsina/Bononia/Bologna. Documenti di storia, costumi e tradizioni, a cura di Andrea Emiliani e Pier Achille Cuniberti, Bologna, Alfa, 1962, p. 274 (foto)
  • Il Liberty a Bologna e nell'Emilia Romagna, Bologna, Grafis, 1977, p. 201 sgg.
  • Roberto Martorelli, Cento anni di scultura bolognese. L'album fotografico Belluzzi e le sculture del Museo Civico del Risorgimento, in: "Bollettino del Museo del Risorgimento", 2008, p. 167
  • Alberto Menarini, Athos Vianelli, Bologna per la strada. Leggende e curiosità. Seconda serie, Bologna, Tamari, stampa 1976, pp. 84-85 (foto)
  • Nino Migliori. Il passato è un mosaico da incontrare. Ritorno agli anni Cinquanta, Bologna, Quinlan, 2010, (foto) pp. 212-213
  • Filippo Raffaelli, I segreti di Bologna, Bologna, Poligrafici, 1992, p. 138
  • Corrado Ricci e Guido Zucchini, Guida di Bologna, nuova ed. illustrata, San Giorgio di Piano, Minerva edizioni, 2002, p. 7
  • Rossini a Bologna. Note documentarie, in occasione (...), a cura di Luigi Verdi, Bologna, Patron, 2000, p. 90
  • Le strade di Bologna. Una guida alfabetica alla storia, ai segreti, all'arte, al folclore (ecc.), a cura di Fabio e Filippo Raffaelli e Athos Vianelli, Roma, Newton periodici, 1988-1989, vol. 3., p. 663 (foto)
  • Fiorenza Tarozzi, Nuova amministrazione, nuova classe dirigente, in: Storia di Bologna, a cura di Renato Zangheri, Bologna, Bononia University Press, 2013, vol. 4., tomo 2., Bologna in età contemporanea 1915-2000, a cura di Angelo Varni, p. 163
  • Athos Vianelli, Bologna dimensione Montagnola, Bologna, Tamari, 1975, pp. 27-28, 49
  • Gian Marco Vidor, Biografia di un cimitero italiano. La Certosa di Bologna, Bologna, Il mulino, 2012, pp. 170-176