Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1927

Elettrificazione della Ferrovia Porrettana

Il 24 maggio 1927 una locomotiva E.554 inaugura l'elettrificazione della Ferrovia Porrettana, in corrente alternata trifase.

L'energia elettrica per l'alimentazione della rete giunge dalla Toscana, da Bologna e dalla centrale di Pavana, collegata ad una diga appositamente costruita sul torrente Limentra di Sambuca.

Appena otto anni più tardi, nel 1935, si passerà al sistema di elettrificazione a corrente continua.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Una locomotiva a vapore destinata a scomparire dopo l La diga di Pavana (PT) Il paese di Pavana fraz. di Sambuca (PT) dalla diga idroelettrica Bacino idroelettrico di Pavana (PT) Stazione di Corbezzi sulla Ferrovia Porrettana La stazioncina di Biagioni Lagacci nell Stazione di Molino del Pallone - 1983 - Foto di Alberto Rizzoli Panoramica della stazione di Molino del Pallone con il fiume Reno - 1983 -... Vecchio segnale ad ala e postazione telefonica dopo la stazione di... Treno locale proveniente da Pracchia - 1983 - Foto di Alberto Rizzoli

Approfondimenti:

  • Gruppo di studi alta Valle del Reno e altri, La ferrovia transappennina. Il collegamento Nord-Sud attraverso la montagna bolognese e pistoiese, 1842-1934, Vergato, Ferri, stampa 1985, pp. 249-252
  • Alberto e Francesco Lorenzini, C'erano i "berretti rossi" in ferrovia. Ottanta anni di storia con gli occhi e i sentimenti di due generazioni di capi stazione, Bologna, Associazione D.L.F., 2005, pp. 79-83, 203-206
  • M. Panconesi, M. Colliva, S. Franchini, Cara Porrettana ... La linea Bologna-Pistoia tra storia e leggenda, Bologna, Ponte nuovo, 1982 (riporta la data 24 luglio 1927)
  • Maurizio Panconesi, Porrettana... memorie tra i monti. Alla riscoperta dell'antica Strada ferrata degli Appennini, Cortona, Calosci, 2006, p. 156 sgg.