Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1925

La fabbrica di veicoli industriali Menarini

Ettore Menarini, reduce di guerra, impegnato dapprima nella riparazione e nella costruzione di carrozzerie d'auto in una officina in via del Chiù, inizia a fabbricare veicoli industriali in un moderno locale di viale Berti Pichat. Nel 1940 la fabbrica avrà circa 150 addetti.

Dalla Carrozzeria Menarini usciranno furgoni, ambulanze, autocarri e soprattutto autobus, in collaborazione con la Fiat.

Nel 1989 la Menarini S.p.A. sarà rilevata dalla Breda Costruzioni ferroviarie e nel 1990 diverrà BredaMenarinibus, con la totale fuoriuscita della famiglia Menarini.

Nel 2001 l'azienda passerà al gruppo Finmeccanica, che nel 2015 la cederà alla new company Industria Italiana Autobus.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Vincenzo Mioli, S. Donato. Storia di un quartiere, Bologna, Comune di Bologna, 2003, pp. 131-132
  • La ruota e l'incudine. La memoria dell'industria meccanica bolognese in Certosa, a cura di Antonio Campigotto, Roberto Martorelli, Bologna, Minerva, 2016, pp. 35, 145-146
  • Vera Zamagni, L'economia, in Renato Zangheri, Bologna, Roma (ecc.), Laterza, 1986, p. 270