Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1925

Gino Cervi nella compagnia di Pirandello

Poco dopo aver debuttato con Alda Borelli in un dramma di Bataille, il giovane Gino Cervi (1901-1974), figlio di Antonio, critico teatrale del “Resto del Carlino”, è chiamato da Luigi Pirandello nella compagnia del teatro d’arte di Roma, accanto a Marta Abba e Ruggero Ruggeri.

Gino diverrà uno dei più amati attori di prosa e cinematografici. Al suo attivo avrà molti successi a Cinecittà, con Blasetti, Soldati, Visconti, già prima della seconda guerra mondiale.

Nel dopoguerra due personaggi, in particolare, manterranno alta la sua fama: il sindaco comunista Peppone nei film tratti dal Don Camillo di Guareschi e il commissario Maigret di una fortunata serie televisiva derivata dai gialli di Georges Simenon.

In teatro rimarrà memorabile, tra le tante, la sua interpretazione del Cardinale Lambertini di Alfredo Testoni.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Gino Cervi e il sindaco Giuseppe Dozza - Fondo Aldo Ferrari - Donazione... Gino Cervi e Fernandel nei panni di Peppone e Don Camillo Cervi e Fernandel con il creatore di Peppone e Don Camillo, lo scrittore... Gino Cervi nei panni del sindaco comunista Peppone Gino Cervi e Fernandel protagonisti della fortunata serie di film "Don... Gino Cervi nei panni di Maigret - Fonte: Cineteca di Bologna Don Camillo e Peppone - Fonte: Mostra "Il piccolo mondo di Guareschi" -... Gino Cervi nei panni del sindaco Peppone - Fonte: Mostra "Il piccolo mondo di...

Approfondimenti:

  • Bologna massonica. Le radici, il consolidamento, la trasformazione, a cura di Giovanni Greco, Bologna, CLUEB, 2007, pp. 216-218
  • Walter Breveglieri, Mi ricordo Bologna, 1945-1970, a cura di Marco Poli, Bologna, Minerva, 2016, pp. 126-127 (foto)
  • Cervi 100, a cura di Andrea Maioli e Rino Maenza, Bologna, Medianova, 2001
  • Andrea Derchi, Marco Biggio, Gino Cervi attore protagonista del '900, Genova, Erga, 2001, p. 12
  • Gino Cervi. Un attore che ha onorato Bologna, in: "Bologna. Notizie del Comune", 2 (1974), p. 10
  • Gianfranco Paganelli, Bologna ricorda 1998. Ricerca sulle lapidi esterne situate entro la cerchia delle mura conclusasi nel dicembre 1997, Bologna, Centro sociale anziani Santa Viola, stampa 1998, p. 50
  • Quindici Persone Grandi, in “Bologna ieri, oggi, domani”, 31 (1994), pp. 53-54
  • Filippo Raffaelli, Fabio Raffaelli, Hollywood di casa nostra. Emilia Romagna e Marche, Bologna, Consorzio fra le banche popolari dell'Emilia-Romagna e Marche, 1996, p. 79 sgg.
  • Il Resto del Carlino. 45000 notti passate a scrivere la storia, a cura di Marco Leonelli, Bologna, Poligrafici, 2010, pp. 310-311