Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1922

Sciopero studentesco a favore del prof. Nigrisoli

In seguito alla mancata nomina di Bartolo Nigrisoli (1858-1948) alla cattedra di Clinica chirurgica dell'Università, si ha una vera e propria sollevazione popolare a suo favore, guidata dallo scrittore Riccardo Bacchelli.

Partecipano politici, medici, studenti, la Croce Rossa, la Curia. Il 10 gennaio anche gli studenti fascisti cominciano a scioperare a favore del chirurgo, che, pur di simpatie socialiste e notoriamente avverso a Mussolini, è stimato da tutti per il suo operato durante la grande guerra.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Bartolo Nigrisoli, Parva. Perché e come fui nominato clinico e dopo dodici anni deposto, con uno scritto di Luigi Dal Pane, introduzione di Pier Ugo Calzolari, Bologna, CLUEB, 2001
  • I grandi di Romagna. Repertorio alfabetico dei romagnoli illustri dall'Unità d'Italia ad oggi, a cura di Mauro Tedeschini, Bologna, Poligrafici editoriale, 1990, p. 109
  • Simona Salustri, La nuova guardia. Gli universitari bolognesi tra le due guerre (1919-1943), Bologna, CLUEB, 2009, p. 38 sgg.