Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1922

Al congresso di Roma espulsi i socialisti riformisti

Al XIX Congresso nazionale del Partito socialista, riunito a Roma dal 1° al 4 ottobre, l'ala riformista viene espulsa. Il 3 ottobre la mozione massimalista prevale su quella unitaria per poche decine di voti.

Il giorno dopo gli aderenti al gruppo di Filippo Turati fondano il Partito Socialista Unitario (PSU), di cui Giacomo Matteotti diviene segretario. Claudio Treves è il direttore del periodico “La Giustizia”, organo del nuovo partito.

A Bologna lasciano il PSI, tra gli altri, Francesco Zanardi (1873-1954) e Genunzio Bentini (1874-1943).

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel Bolognese, 1919-1945, Bologna, Comune – ISREBO, vol. I, Nazario Sauro Onofri, Bologna dall'antifascismo alla Resistenza, 2005, p. 356