Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1921

Violenza politica in città

A Bologna alcuni squadristi intimano a una giovane donna di gettare via una coccarda rossa che porta appuntata sul petto. Poi la inseguono fino al portone di casa, in via San Giacomo.

Qui esplodono alcuni colpi di pistola, ferendo a morte un suo vicino, Aldo Tugnoli, operaio anarchico di diciotto anni.  Il giorno dopo in città viene ucciso anche un militante comunista.

 

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Mimmo Franzinelli, Squadristi. Protagonisti e tecniche della violenza fascista. 1919-1922, Milano, Mondadori, 2003, pp. 333