Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1921

La marcia su Ravenna

Il 12 settembre, anniversario dell'impresa di Fiume, Italo Balbo e Dino Grandi organizzano una marcia spettacolare su Ravenna, raccogliendo da Bologna e Ferrara circa 3.000 squadristi.

Dopo tre giorni di cammino i partecipanti occupano la città, rendono omaggio alla tomba di Dante e poi devastano la Camera del lavoro, la sede delle cooperative e vari circoli socialisti, facendo un rogo in piazza delle carte e dei libri sequestrati.

Balbo registra che il fascismo, "esercito di studenti e contadini" sta prendendo una "regolarissima forma militare" ed è pronto a trasformarsi da fenomeno locale in realtà nazionale.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Emilio Gentile, E fu subito regime. Il fascismo e la marcia su Roma, Roma, Bari, GLF editori Laterza, 2012, p. 31