Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1921

multimedia

La Sabiem

Dalla fusione di alcune aziende meccaniche bolognesi, la OEB (Officine Elettromeccaniche Bolognesi) e la OMZ (Officine Meccaniche …

I capilega di Molinella accusati di estorsione

A conclusione della vertenza sindacale interrotta con l'eccidio di Guarda, nel 1919 la lega di Molinella ottiene, oltre ai miglioramenti …

Quirino Majorana sulla cattedra di Augusto Righi

Quirino Majorana (1871-1957) succede ad Augusto Righi sulla cattedra di fisica sperimentale dell'Università. E' il maggiore esperto …

multimedia

Cà di Landino: il villaggio operaio della Direttissima

Nel corso dello scavo della grande Galleria dell'Appennino (Km 18, 510), sulla linea ferroviaria Direttissima tra Firenze e Bologna, …

multimedia

Restauro della rocchetta della torre Asinelli

Il Comune restaura la rocchetta della torre Asinelli, secondo un progetto messo a punto nel 1912 da Alfonso Rubbiani e dal Comitato per …

Il Compianto del Pontelungo trasferito nella chiesa della Cavalleria

Il gruppo scultoreo del Compianto sul Cristo morto un tempo custodito sul portone d'ingresso del Pontelungo è trasferito dall'Oratorio …

Scontri tra studenti e operai del "Resto del Carlino"

Un gruppo di studenti della scuola commerciale di piazza Calderini contesta i distintivi rossi al bavero di alcuni operai degli …

Incendio della Camera del Lavoro e violenze fasciste

Il 21 gennaio a Modena, davanti alla trattoria “Il Gallo”, tre fascisti sono affrontati da un gruppo di anarchici, che vogliono …

Scissione tra socialisti massimalisti e riformisti: nasce la sezione comunista bolognese

In ossequio ai deliberati del Congresso di Livorno, che vogliono la secessione dei comunisti dal partito socialista, i soci dell'Unione …

A fuoco la sede del Gruppo Nazionalista: si apre la caccia all'uomo

Nella notte del 4 febbraio va a fuoco la sede del Gruppo Nazionalista e del giornale “La Battaglia”. Per vendetta si apre la caccia …

Rapporti tra massoneria e fascismo

La massoneria bolognese fiancheggia il fascismo, non senza contrasti interni. Alcuni importanti esponenti, come Aldo Oviglio e Eugenio …

Spedizioni punitive e arresti contro i "sovversivi". Baroncini ras delle campagne bolognesi

Come avviene oramai da tempo, il sabato le squadre fasciste percorrono la provincia a caccia di “sovversivi”: il 5 marzo sono …

La Camera sindacale del lavoro

Dopo aver ricevuto una risposta negativa da parte del Direttorio del Fascio bolognese, Dino Grandi (1895-1988) e Gino Baroncini …

multimedia

Adunata dei Fasci emiliani. Discorso di Mussolini al Teatro Comunale

Prima adunata a Bologna dei Fasci dell'Emilia e della Romagna. Un “mare di folla plaudente, contadini scesi da Monzuno, da Crevalcore, …

Il sindaco di Castenaso bastonato dai fascisti

Raffaele Bassi (1882-1935) sindaco socialista di Castenaso è aggredito e bastonato da una squadra di fascisti nella sede della locale …

Elezioni "infernali"

Le elezioni politiche del 15 maggio si svolgono in un clima di intimidazioni e violenze. Pietro Nenni le chiamerà “elezioni …

Arpinati contestato all'assemblea del Fascio

Nell'assemblea del Fascio bolognese al teatro Contavalli la gestione “squadrista” di Leandro Arpinati è messa sotto accusa. Mentre …

"Tricolorizzare" Molinella

Un migliaio di fascisti provenienti da Bologna, Ferrara e dalla Romagna si radunano a Molinella, uno dei più ostici centri di …

La federazione provinciale fascista

E' costituita ufficialmente la federazione provinciale fascista e “L'Assalto” ne diviene l'organo di stampa. Gino Baroncini …

Primo discorso parlamentare di Mussolini

Benito Mussolini è eletto in parlamento nelle liste del Blocco nazionale nella circoscrizione di Bologna e in quella di Milano. Il 21 …

I fascisti bolognesi contrari all'accordo con i socialisti

I fascisti di Bologna si dichiarano assolutamente contrari al patto proposto da Mussolini, che prefigura un'intesa tra il …

I fatti di Sarzana

Dopo mesi di violenze, tollerate e a volte apertamente favorite dalle autorità, le squadre di combattimento trovano, per la prima …

Firmato a Roma il "patto di pacificazione"

Il 2 agosto a Roma rappresentanti del Consiglio Nazionale dei Fasci, del partito socialista, della CGL e dei gruppi parlamentari …

I fasci padani rigettano il patto con i socialisti

I rappresentanti di oltre seicento Fasci della Valle Padana, riuniti nel ridotto del Teatro comunale di Bologna, contestano l'accordo di …

Spedizione punitiva a Castiglione dei Pepoli

Squadre fasciste provenienti da Bologna e Prato, guidate da Giuseppe “Peppino” Ambrosi, compiono una spedizione punitiva a …

Gli Arditi del popolo

L'organizzazione paramilitare degli Arditi del popolo, fondata dall'anarchico Argo Secondari, ex tenente e reduce fiumano, e formata …

La marcia su Ravenna

Il 12 settembre, anniversario dell'impresa di Fiume, Italo Balbo e Dino Grandi organizzano una marcia spettacolare su Ravenna, …

multimedia

Il campo sportivo della Virtus al Ravone

Il 18 settembre è inaugurato solennemente, con i Campionati Nazionali di Atletica Leggera, il primo campo sportivo cittadino, gestito …

Il Teatro Futurista della Sorpresa

I futuristi sono all'Eden con il Teatro Futurista della Sorpresa (compagnia Rodolfo De Angelis). E' un teatro “sintetico, alogico”, …

Arpinati lascia la segreteria del Fascio

Leandro Arpinati lascia la segreteria del Fascio bolognese. Nell'assemblea straordinaria tenutasi il 10 ottobre al Teatro Comunale è …

Processo contro Giuseppe Dozza e altri membri della Federazione bolognese del Partito Comunista

A seguito delle perquisizioni, nel gennaio-febbraio, delle sedi comuniste, vengono arrestati in tutta l’Italia centinaia di dirigenti …

multimedia

Costituzione del GUF bolognese

Gli studenti universitari fascisti nominano una commissione per la formazione di un Gruppo universitario. E' il primo nucleo del GUF …

multimedia

Conferenze di Einstein sulla Relatività

Il fisico e filosofo tedesco Albert Einstein (1879-1955) tiene a Bologna una serie di conferenze sulla relatività. E' invitato dal …

Processo agli spacciatori di cocaina

Il dopoguerra porta un notevole mutamento dei costumi. E' un clima favorevole per il dilagare della prostituzione e della droga, la …

multimedia

Il Milite Ignoto transita in stazione

Partito il 29 ottobre da Aquileja, il Treno del Milite Ignoto giunge alla sera del 30 alla stazione di Bologna, annunciato da tre razzi …

multimedia

Inaugurazione della Casa-Museo Carducci

Alla presenza dei sovrani italiani è inaugurata in via del Piombo la Casa-Museo di Giosuè Carducci, acquistata il 12 gennaio 1906 …

Cesare Mori designato governatore delle province padane

Reduce da un processo a suo carico per gli incidenti provocati dai nazionalisti a Roma nel maggio 1920 (7 morti e decine di feriti) e …

multimedia

Giovanni Battista Nasalli Rocca diviene Arcivescovo

Il 21 novembre sale al seggio arcivescovile Giovanni Battista Nasalli Rocca di Conegliano (1872-1952). Vescovo già a 35 anni, dal 1920 …