Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1920

Le scuole professionali popolari

La scuola professionale di tre anni, istituita dal Comune per colmare il vuoto di istruzione tra le elementari e le scuole tecniche di secondo grado, ospita, nell'anno scolastico 1920-21, quasi 4.000 alunni.

Il corso di tipografia è, per volere del sindacato, il luogo di reclutamento degli apprendisti delle tipografie bolognesi. Altri filoni di specializzazione riguardano l'agricoltura, la lavorazione del metallo e del legno.

Partecipano all'insegnamento anche artisti quali Augusto Majani, Giorgio Morandi, Garzia Fioresi.

Fonti della notizia:

consulta