Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1920

Il foglio "Pittura"

Nino Bertocchi (1900-1956) e Ferruccio Giacomelli (1897-1987) sono i redattori del foglio “Pittura”, numero unico dedicato alle arti.

Vi sono presentati i migliori esponenti della pittura bolognese dell'ultima generazione: Giorgio Morandi, Athos Casarini, Mario Pozzati, Alfredo Protti, Carlo Corsi, Giovanni Romagnoli, Guglielmo Pizzirani.

E' esplicita invece la condanna contro la tradizione liberty dell'Associazione Aemilia Ars, i restauri di Alfonso Rubbiani, le mostre della Associazione "Francesco Francia".

Pittore postimpressionista, seguace di Spadini, dal 1931 al '34 Giacomelli sarà assistente di Augusto Majani sulla cattedra di Pittura dell'Accademia bolognese. Bertocchi è pittore appartato e legato alla tradizione, oltre che architetto e critico d'arte. Dal 1940 sarà a sua volta insegnante all'Accademia sulla cattedra di Scenografia.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Viola Giacometti, L'Orto. Rivista d'arte e lettere (1931-39), Bologna, CLUEB, 2005, pp. 13-14
  • Pompilio Mandelli, Via delle Belle Arti, ed. accr. e corretta, San Giorgio di Piano, Minerva Edizioni, 2002, p. 25