Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1914

Mons. Della Chiesa eletto Papa. Mons. Gusmini è il nuovo Arcivescovo

Il 20 agosto muore papa Pio X. Il 3 settembre successivo il Conclave elegge Sommo Pontefice mons. Giacomo Della Chiesa, Arcivescovo di Bologna, che prende il nome di Benedetto XV. Il 6 settembre il nuovo Papa è incoronato nella cappella Sistina.

Sulla cattedra di San Petronio al posto di mons. Della Chiesa è designato mons. Giorgio Gusmini (1855-1921), cardinale bergamasco, tra i fondatori della Società Cattolica Universitaria.

Uomo di “innata grandezza d'animo sotto scorza rude” (Gherardi), entra a Bologna il 20 dicembre. Sarà alla guida della diocesi negli anni della grande guerra, fino alla morte avvenuta nel 1921. Lascerà in città una grande ammirazione per l'indirizzo sociale del suo ministero.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Cenotafio del card. Della Chiesa - Cattedrale di S. Pietro (BO) Cenotafio del card. Gusmini - Cattedrale di S. Pietro (BO)

Approfondimenti:

  • Giacomo de Antonellis, Storia dell'Azione cattolica, Milano, Rizzoli, 1987, p. 389
  • Fabio Degli Esposti, La grande retrovia in territorio nemico. Bologna e la sua provincia nella Grande Guerra (1914-1918), Milano, Edizioni Unicopli, 2017, p. 56
  • Luciano Gherardi, Il sole sugli argini. Testimonianza evangelica di S. Clelia Barbieri, 1847-1870, e storia di famiglia delle Minime dell'Addolorata, Bologna, Il mulino, 1989, p. 189

  • Luciano Meluzzi, I vescovi e gli arcivescovi di Bologna, Bologna, 1975
  • Antonio Scotta, Giacomo Della Chiesa arcivescovo di Bologna, 1908-1914. L'ottimo noviziato episcopale di papa Benedetto XV, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2002, p. 37

  • Gilberto Sgarbi, Il Circolo Leone XIII. L'Azione cattolica a Bologna, Bologna, Compositori, 1996, pp. 7-8