Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1914

L'eccidio di Guarda

A Guarda di Molinella avviene un gravissimo fatto di sangue a conclusione delle violente lotte agrarie che si erano protratte per tutta l'estate. Un gruppo di "crumiri", provenienti da paesi poveri della provincia di Padova e dal modenese, viene assalito da centinaia di braccianti e mezzadri in sciopero: sul terreno restano 5 morti (un autista, un fuochista e tre braccianti padovani) e diversi feriti, tra i quali il segretario dell'Agraria Alberto Donini. Gli agrari sono costretti a fuggire "come veri austriaci sparando e fuggendo, fuggendo e sparando". Nelle ore successive 3.000 militari mettono Molinella in stato d'assedio ed effettuano numerosi arresti. Il sindaco Massarenti, accusato come mandante dell'eccidio, riesce a fuggire nella Repubblica di San Marino, assieme ad alcuni sindacalisti. I 56 lavoratori rinviati a giudizio sono confinati sull'isola di Capraia. Ritorneranno assieme a Massarenti a Molinella solo nel 1919, a seguito di un'amnistia. Intanto dopo una settimana viene sciolto il consiglio comunale e il prefetto di Bologna apre un'indagine sull'operato della giunta socialista.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Pietro Alberghi, Il fascismo in Emilia Romagna. Dalle origini alla marcia su Roma, Modena, Mucchi, 1989, p. 144
Alessandro Albertazzi, Luigi Arbizzani, Nazario Sauro Onofri, Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel Bolognese, 1919-1945, banca dati su cd-rom, Bologna, 2005
Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel Bolognese, 1919-1945, Bologna, Comune – ISREBO, vol. I, Nazario Sauro Onofri, Bologna dall'antifascismo alla Resistenza, 2005, pp. 150-152
Franco Cavazza, Le agitazioni agrarie in provincia di Bologna dal 1910 al 1920, ristampa anastatica, Bologna, Istituto per la storia di Bologna, 1994, pp. 108-115
Cento anni sono un giorno. 1893-1993. Il centenario della Camera del Lavoro di Bologna nelle immagini dell'archivio storico, s.l., Musea, 1993, p. 31 (foto: dirigenti della lega di Molinella rifugiati a San Marino)
Arturo Colombi, I contadini nella lotta di Liberazione nazionale, in: Al di qua della Gengis Khan, a cura di Remigio Barbieri e Sergio Soglia, Bologna, Galileo, 1965, p. 174
Dalla guerra al boom. Territorio, economia, società e politica nei comuni della pianura orientale bolognese, San Giovanni in Persiceto, Aspasia, 2005, vol. 2., Mirco Dondi, Tito Menzani, Le campagne. Conflitti, strutture agrarie, associazioni, p. 59 sgg.
Mario De Micheli, Settima Gap, Imola, Bacchilega, 2011, pp. 20-21
Fabio Degli Esposti, La grande retrovia in territorio nemico. Bologna e la sua provincia nella Grande Guerra (1914-1918), Milano, Edizioni Unicopli, 2017, pp. 103-108
Andrea Martelli, I fatti di Guarda nelle cronache dei giornali dell'epoca, Molinella, La compagnia del caffè - Il parco dei pioppi, stampa 2004
Ignazio Masulli, Crisi e trasformazione: strutture economiche, rapporti sociali e lotte politiche nel Bolognese, 1880-1914, Bologna, Istituto per la storia di Bologna, 1980, p. 300
Ignazio Masulli, Società e politica a Bologna dal 1914 al dopoguerra. In tema di origini del fascismo, in La Resistenza in Emilia-Romagna. Numero unico per il 25. anniversario della lotta di liberazione nazionale, Bologna, a cura della Deputazione Emilia-Romagna per la storia della Resistenza e della Guerra di liberazione, 1970, pp. 85-86
Molinella e Massarenti. Immagine e storia. Cronaca e storia, la sua gente, i suoi scritti, a cura di Natale Guido Frabboni, Molinella, Tipografia Roda, stampa 1977, p. 16
Molinella e Massarenti nel quadro delle lotte sociali in Italia. Alle radici del socialismo e della democrazia. Una rivoluzione concreta partito-sindacato-cooperative-Comune, a cura di Natale Guido Frabboni, Bologna, AGCI, 1980
Nazario Sauro Onofri, La Strage di Palazzo d'Accursio. Origine e nascita del fascismo bolognese, 1919-1920, Milano, Feltrinelli, 1980, p. 108 sgg.
Nazario Sauro Onofri, Il triangolo rosso, 1943-1947. La verità sul dopoguerra in Emilia-Romagna attraverso i documenti d'archivio, Roma, Sapere 2000, 1994, p. 84
Il sindacato nel Bolognese. Le camere del lavoro di Bologna dal 1893 al 1960, a cura del Centro documentazione-archivio storico della Camera del lavoro territoriale di Bologna, Roma, Ediesse, 1988, p. 153