Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1912

L'editore Bongiovanni pubblica le opere di Balilla Pratella

Nel 1912 l'editore F. Bongiovanni pubblica la prima parte della Teoria della musica e il volume Musica futurista del romagnolo Francesco Balilla Pratella (1880-1955), con un disegno in copertina di Umberto Boccioni.

Già allievo del liceo classico "Galvani" a Bologna, nel 1909 il giovane Pratella, studioso di musica popolare, ha vinto il concorso Baruzzi con l'opera La Sina’d Vargoun (Rosellina dei Vergoni), poi messa in scena nel Teatro Comunale del capoluogo emiliano.

In seguito ha aderito al futurismo, pubblicando nel 1910 il Manifesto dei musicisti futuristi e l'anno successivo il Manifesto tecnico della musica futurista.

La sua casa a Lugo è diventata un avamposto di Marinetti in Romagna, frequentata anche da artisti e studenti bolognesi, come i fratelli Bacchelli, Giorgio Morandi e Osvaldo Licini e giovani artisti locali, quali i pittori Giacomo Vespignani e Roberto Sella.

Tra gli ospiti assidui vi è anche lo scultore Domenico Rambelli (1886-1972), che sarà autore della tomba di Pratella nel cimitero di Lugo, oltre che di importanti monumenti pubblici in Romagna (Oriani, Baracca, ecc.).

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Tomba di F. Balilla Pratella - Cimitero di Lugo (RA) Tomba di F. Balilla Pratella - Cimitero di Lugo (RA) - particolare

Approfondimenti:

  • Il Futurismo in Romagna, a cura di Enrico Crispolti, Rimini, Maggioli, stampa 1986
  • I grandi di Romagna. Repertorio alfabetico dei romagnoli illustri dall'Unità d'Italia ad oggi, a cura di Mauro Tedeschini, Bologna, Poligrafici editoriale, 1990, p. 124
  • Daniele Lombardi, Il suono veloce. Futurismo e futurismi in musica, Milano, Ricordi - Lucca, LIM, 1996
  • Anna Maria Nalini Setti, Storia, fatti d'arte, costume a Bologna nella prima metà del secolo, in: Futurismo in Emilia Romagna, a cura di Anna Maria Nalini, Modena, Artioli, 1990, p. 37
  • Omaggio a Francesco Balilla Pratella, Ravenna, Centro stampa del Comune di Ravenna, 1980
  • Roberto Verti, Emilia Romagna. Terra di musica, di voci e di mito, Bologna, Carisbo, 1996, pp. 79-81
  • Luigi Weber, I futuristi emiliano-romagnoli, in Atlante dei movimenti culturali dell'Emilia-Romagna. Dall'Ottocento al Contemporaneo, Bologna, Clueb, 2010, vol. 1., Dall'Unità alla Grande guerra, pp. 159-164