Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1912

La palazzina Crespi di Giulio Marcovigi

E' ultimata la costruzione del palazzo in via Matteotti 21, caratterizzato da grandi fregi in cemento di gusto floreale, uno dei più chiari esempi di architettura Art Nouveau a Bologna.

E' opera di Giulio Marcovigi (1870-1937), versatile figura di ingegnere e giornalista, amico di Zanardi e Turati, che diverrà in seguito specialista di edilizia ospedaliera. Sarà tra l'altro autore, assieme a G.C. Arata, del complesso del Nuovo Ospedale Maggiore di Niguarda a Milano.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Casa in via Matteotti - ing. Marcovigi Casa in via Matteotti - particolare Casa in via Matteotti - decorazioni in stile liberty Casa in via Matteotti - Il balcone

Approfondimenti:

  • Dizionario dei bolognesi, a cura di Giancarlo Bernabei, Bologna, Santarini, 1989-1990, vol. 2., p. 331
  • Il Liberty a Bologna e nell'Emilia Romagna, Bologna, Grafis, 1977, p. 36
  • Liberty in Emilia, a cura di Graziano Manni, Modena, Artioli, stampa 1988, p. 90 sgg.
  • Augusto Majani (Nasica), Ricordi fra due secoli. Memorie illustrate di un caricaturista bolognese, presentate da Giuseppe Lipparini, Milano, Academia, 1950, p. 202 sgg.