Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1912

Il periodico "L'Azione Sindacale"

Esce il primo numero de “L'Azione Sindacale” nuovo organo della Camera del Lavoro di Bologna. E' un foglio di battaglia, che ospita scritti di anarchici come Armando Borghi (1882-1968) e di sindacalisti rivoluzionari come Enrico Leone (1875-1940).

Dà voce alle tante lotte sindacali, che si svolgono in città e nella provincia e che vedono protagoniste diverse categorie di operai. In questo periodo la CdL è guidata da una commissione esecutiva di sindacalisti anarchici e rivoluzionari, che propugnano l'azione diretta e l'estraneità del sindacato dalle “complicazioni politiche di carattere elettorale”.

Buona parte dei lavoratori delle industrie bolognesi rimarranno fedeli alla Camera del Lavoro anarchica (Vecchia CdL) anche dopo la scissione sindacale di dicembre.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Antonio Senta, Il sindacalismo anarchico a Bologna (1893-1923), Bologna, Edizioni Atemporali, 2013, p. 17