Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1911

Villa Braschi a San Luca

Antonio Calippo Braschi (1872-1953), ingegnere presso le Ferrovie Argentine, progetta e fa edificare per sé e la sua famiglia una villa lungo l'erta che conduce alla basilica della B.V. di San Luca.

Si tratta di uno dei rari esempi di residenza suburbana in stile liberty a Bologna. Su un impianto volumetrico e planimetrico abbastanza tradizionale sono adottati elementi decorativi di derivazione jugendstil.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Villa Braschi - via di San Luca (BO) Villa Braschi - via di San Luca (BO) Villa Braschi - via di San Luca (BO) Villa Braschi - via di San Luca (BO) - part. decorativo del cancello Villa Braschi - via di San Luca (BO) - Il parafulmine Villa Braschi - via di San Luca (BO) Villa Braschi - via di San Luca (BO) - part. decorativo del cancello Villa Braschi - via di San Luca (BO) Villa Braschi - via di San Luca (BO)

Localizzazioni:

Google Maps

Approfondimenti:

  • Erica Landucci, Passeggiata nel Liberty Bolognese, Bologna, Paolo Emilio Persiani, 2020, p. 164
  • Il Liberty a Bologna e nell'Emilia Romagna. Architettura arti applicate e grafica, pittura e scultura. Retrospettiva di Roberto Franzoni, Adolfo De Carolis e Leonardo Bistolfi. Prima indagine sull'art-deco, marzo - maggio 1977, 2. ed., Bologna, Grafis, 1977, p. 34
  • Liberty in Emilia, a cura di Graziano Manni, Modena, Artioli, stampa 1988, p. 117
  • Norma e arbitrio: architetti e ingegneri a Bologna 1850-1950, a cura di Giuliano Gresleri, Pier Giorgio Massaretti, Venezia, Marsilio, 2001, p. 385 (A. Braschi)