Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1910

Il Bologna FC domina il Campionato Regionale

Ai Prati di Caprara si gioca il Campionato Regionale di Terza Categoria, primo torneo di football.

Il Bologna FC, fondato nell'ottobre precedente, sfida le squadre delle due maggiori polisportive cittadine, la Virtus e la Sempre Avanti!. Dalle altre provincie, invece, non arriva nessuno.

Sul campo i rossoblu si dimostrano nettamente più forti, regolando per 10 a 0 la Sempre Avanti e per 9 a 1 la Virtus. In porta schierano Daniel Koch, di origine ungherese, il secondo straniero, dopo Antonio Bernabeu Yeste.

Il 16 maggio il Bologna incontra ai Prati l'Internazionale campione d'Italia e viene sconfitta di misura per 1 a 0. Nella stagione 1910-11 si iscrive al campionato italiano, girone veneto-emiliano.

Il nuovo presidente, Domenico Gori, fa costruire un vero campo sportivo. Si trova fuori porta San Vitale e ha prato battuto, recinzione, pali fissi e tribunetta in legno. Come spogliatoi si usano due stanzette della vicina locanda della Cesoia.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Luca Baccolini, Bologna. Capitani e bandiere. Il racconto dei grandi campioni che hanno fatto la storia del mito rossoblù, Roma, Newton Compton, 2020, pp. 269-270 (D. Gori)


Bologna 1909-2019. 110 e lode. Il romanzo di una squadra laureatasi a pieni voti in passione, San Lazzaro di Savena, Conti, 2019, pp. 28-30