Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1909

Progetto per una Stazione Astronomica a Villa Aldini

Su iniziativa del direttore dell'Osservatorio Michele Rajna è avviato un progetto di trasformazione della Villa Aldini come Stazione Astronomica, in sostituzione della gloriosa Specola dell'Università (1725).

La villa del ministro napoleonico Antonio Aldini è stata costruita nel 1811-16 in stile neoclassico, sul colle dell'Osservanza, dall'architetto Giuseppe Nadi, inglobando i resti della piccola chiesa romanica della Madonna del Monte. Era destinata a Napoleone, che da qui, nel 1805, aveva ammirato il panorama di Bologna.

Il progetto del nuovo osservatorio è firmato da Flavio Bastiani, direttore del Genio Civile, e prevede un riflettore di 325 mm ospitato in una cupola girevole costruita sul piazzale della villa. E' prevista inoltre la ristrutturazione di parte dell'edificio come laboratorio, officina e casa del custode.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Villa Aldini sul colle dell

Approfondimenti:

  • 70 anni allo specchio. Anniversario dell'inaugurazione del telescopio Zeiss da 60 cm e della Stazione Astronomica di Loiano del 15 novembre 1936, s.l., s.e., 2006
  • Università degli studi di Bologna, Rassegna storica dell'insediamento. Catalogo ragionato delle realizzazioni edilizie universitarie in rapporto all'assetto urbano, Bologna, Università degli studi di Bologna, 1974, p. 48