Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1909

Lo sciopero delle sartine

Il 2 novembre le lavoratrici dell'ago entrano in sciopero per un miglioramento del salario e dell'orario di lavoro. Molte di esse lasciano l'Unione Professionale Femminile cattolica, che ha promosso l'agitazione, per aderire alla Camera del Lavoro.

Al termine della vertenza, che dura molti giorni, i proprietari dei laboratori sono costretti a un accordo, che prevede, oltre a un aumento del 10 percento delle mercedi, anche a una riduzione dell'orario a nove ore giornaliere per sei mesi e nove ore e mezzo per gli altri sei.

La lotta delle sartine, che sconcerta i bolognesi benpensanti e costituisce un vero e proprio scandalo per le dame del gran mondo, arriverà ad ispirare anche commedie dialettali come El scioper del sarteini, messa in scena il 10 novembre al teatro Contavalli.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Luigi Arbizzani, Sguardi sull'ultimo secolo. Bologna e la sua provincia, 1859-1961, Bologna, Galileo, 1961, p. 116


Alessandro Cervellati, Storia dei burattini e burattinai bolognesi (Fagiolino & C.), Bologna, Cappelli, 1964, pp. 128-129