Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1906

L'Ospedale Maggiore apre un reparto di Radiologia

L'Ospedale Maggiore è uno dei primi in Italia a dotarsi di un servizio radiologico centrale e a istituire una Scuola Radiologica.

Nel 1906 il giovane medico Aristide Busi è inviato a Trieste dal prof. Gortan per apprendere le basi della radiologia. Al ritorno è chiamato a dirigere il Gabinetto Radiologico della Clinica Medica. Terrà questo incarico fino al 1915, quando sarà nominato primario radiologo presso il Maggiore.

A Busi succederà Gian Giuseppe Palmieri, che nel 1930 sarà tra gli organizzatori del Centro Bolognese per la cura del cancro e nel 1939 curerà l'allestimento dell'Istituto del Radio presso l'Ospedale Sant'Orsola.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Tomba del prof. Gian Giuseppe Palmieri - Cimitero della Certosa (BO)

Approfondimenti:

  • Settecento anni di medicina. La scuola medica di Bologna, a cura di Raffaele A. Bernabeo, Bologna, Farmitalia Carlo Erba, 1988, pp. 217-218