Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1906

La casa commerciale Barilli

Su progetto dell'architetto Leonida Bertolazzi (1852-1913) è costruita una elegante palazzina in stile liberty, raro esempio di inserimento modernista nel tessuto del centro storico.

L'edificio, commissionato da Arturo Barilli e realizzato entro il 1907 dall'impresa Nicoletti, è collocato, non a caso, nella centralissima via Rizzoli, l'antico Mercato di Mezzo, allargato in questo periodo con destinazione prettamente commercale. Ospiterà, infatti, il negozio “Barilli Specialità per corredi”, il primo grande magazzino aperto a Bologna.

Distribuito su quattro piani, scanditi da alte lesene e caratterizzati da archi ribassati, avrà un vasto fronte espositivo, garantito dalla “soluzione d'angolo” della facciata.

La connotazione commerciale sarà affidata anche ad alcuni degli ornamenti inseriti da Aristide Zannini, in particolare la testa alata di Mercurio sulla cornice del secondo piano.

La casa commerciale Barilli sarà sede, per un certo periodo, della Rinascente dei fratelli milanesi Bocconi. In precedenza essi avevano un negozio sotto il portico del Pavaglione, in posizione prestigiosa, ma con un ambiente meno adatto alla nuova tipologia commerciale del grande magazzino su più piani.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Casa Barilli da via Rizzoli Casa Barilli - La ringhiera liberty Casa Barilli - particolari decorativi Casa commerciale Barilli - via Rizzoli (BO) Casa commerciale Barilli - via Rizzoli (BO) Casa commerciale Barilli - via Rizzoli (BO)

Approfondimenti:

  • G. Bernabei, G. Gresleri, S. Zagnoni, Bologna moderna, 1860-1980, Bologna, Patron, 1984, p. 72
  • Erica Landucci, Passeggiata nel Liberty Bolognese, Bologna, Paolo Emilio Persiani, 2020, pp. 133-135, 186
  • Il Liberty a Bologna e nell'Emilia Romagna. Architettura, arti applicate e grafica, pittura e scultura, retrospettiva di Roberto Franzoni, Adolfo De Carolis e Leonardo Bistolfi, prima indagine sull'art-déco, marzo-maggio 1977, Bologna, Grafis, 1977. p. 26, 33, 50 (foto)
  • Liberty in Emilia, a cura di Graziano Manni, Modena, Artioli, stampa 1988, p. 96 sgg.
  • Massimo Muzzarelli, Leonida Bertolazzi: un eclettico ai tempi del Rubbiani, in: Alfonso Rubbiani e la cultura del restauro nel suo tempo (1880-1915), atti delle Giornate di studio, Bologna, 12-14 novembre 1981, a cura di Livia Bertelli e Otello Mazzei, Milano, Angeli, 1986, pp. 145-151
  • Marco Poli, Cose d'altri tempi 3. Frammenti di storia bolognese, Bologna, Minerva, 2013, pp. 70-71 (L. Bertolazzi)