Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1902

Nuova facciata dell'Ospedale Maggiore

Viene solennemente inaugurata la nuova facciata con portico dell'Ospedale Maggiore in via Riva Reno. L'opera di Leonida Bertolazzi (1852-1913), ingegnere dell'Amministrazione degli Ospedali bolognesi, è stata realizzata grazie al lascito del tipografo Raffaele Mareggiani.

Sulla facciata, in severo stile toscano, spicca il bassorilievo dello scultore cesenate Tullo Golfarelli (1852-1928), raffigurante la Madonna che soccorre gli infermi. Dopo la distruzione dell'ospedale, durante la seconda guerra mondiale, la lunetta sarà recuperata presso il nuovo Maggiore ai Prati di Caprara.

Tra il 1900 e il 1904 l'ospedale ospita uno dei primi reparti in Italia per l'isolamento dei malati di tubercolosi, trasferito alcuni anni dopo nel nuovo sanatorio Bellaria sulle colline di San Lazzaro di Savena, donato dal marchese Carlo Alberto Pizzardi (1850-1922).

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Lunetta con la Vergine tra i malati di T. Golfarelli - già sull Lunetta del vecchio Ospedale Maggiore - particolare Lunetta del vecchio Ospedale Maggiore - particolare

Approfondimenti:

  • Bologna nelle sue cartoline, a cura di Antonio Brighetti, Franco Monteverde, Cuneo, L'arciere, 1986, vol. 2: Vedute della città, p. 118 (foto: facciata in via Riva Reno)
  • Alessandra Bottarelli, Lo scultore Tullo Golfarelli (Cesena 1835 - Bologna 1928). L'attività bolognese, in "Strenna storica bolognese", 1991, pp. 75-83
  • Cent'anni fa Bologna. Angoli e ricordi della città nella raccolta fotografica Belluzzi, a cura di Otello Sangiorgi e Fiorenza Tarozzi, Bologna, Costa, 2000, pp. 100-101
  • Giuseppe Coccolini, L'arte muraria italiana. I costruttori gli ingegneri e gli architetti, Bologna, Re Enzo, 2002, p. 158
  • Tiziano Costa, Grande libro dei personaggi di Bologna. 420 storie, Bologna, Costa, 2019, p. 47 (L. Bertolazzi)
  • Guida al patrimonio dei Beni Culturali delle Aziende Sanitarie, Regione Emilia-Romagna, a cura di Valerio Borgonuovo, Graziano Campanini, Bologna, Bononia University press, 2013, p. 107
  • Il Liberty a Bologna e nell'Emilia Romagna. Architettura, arti applicate e grafica, pittura e scultura, retrospettiva di Roberto Franzoni, Adolfo De Carolis e Leonardo Bistolfi, prima indagine sull'art-déco, marzo-maggio 1977, Bologna, Grafis, 1977. p. 33
  • Massimo Muzzarelli, Leonida Bertolazzi: un eclettico ai tempi del Rubbiani, in Alfonso Rubbiani e la cultura del restauro nel suo tempo (1880-1915), atti delle Giornate di studio, Bologna, 12-14 novembre 1981, a cura di Livia Bertelli e Otello Mazzei, Milano, Angeli, 1986, pp. 145-151
  • Antonello Nave, La facciata dell'Ospedale Maggiore e lo scultore Tullo Golfarelli, in: "Strenna storica bolognese", LV (2005), pp. 319-327
  • Sette secoli di vita ospitaliera in Bologna, Bologna, L. Cappelli, 1960, ill. n. 26 (disegno della nuova facciata)
  • Tullo Golfarelli (1852-1928), Argelato (Bo), Minerva, 2016