Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1896

Nasce il quotidiano cattolico "L'Avvenire"

Il cardinale Domenico Svampa incarica Giovanni Acquaderni di studiare la redazione di un giornale promosso dall'episcopato, in sostituzione dei due fogli cattolici esistenti: “L'Unione” e “L'Opinione conservatrice”.

Il 1° novembre esce il numero d'esordio de “L'Avvenire”, che sarà diretto da Acquaderni fino al 1898 e cambierà nome in “Avvenire d'Italia” nel 1902.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Alessandro Albertazzi, La nascita de L'Avvenire d'Italia nella testimonianza delle carte Acquaderni, in "Strenna storica bolognese", 1964, pp. 9-39
  • Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel Bolognese, 1919-1945, vol. 1., Nazario Sauro Onofri, Bologna dall'antifascismo alla Resistenza, Bologna, Comune-ISREBO, 2005, pp. 44-47
  • Adelmo Paioli, Giornalismo bolognese, in: "Strenna Storica Bolognese", 1958, p. 146

Internet: