Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1892

Alberto Corsini e la "marcia di resistenza" da Bologna a Badolo e ritorno

Alberto Corsini, operaio compositore con la vena poetica, atleta e tecnico della Virtus e futuro socio fondatore della Sempre Avanti!, organizza una passeggiata sportiva sul percorso Bologna - Monte Paderno - Badolo - Casalecchio - Bologna, che negli anni diverrà il “pezzo forte” della Sezione Podistica.

E' una vera e propria “marcia di resistenza”, della durata di circa dieci ore. Il segnale di partenza è dato molto presto e la gara si svolge soprattutto nelle ore notturne e di prima mattina.

Una volta arrivati a Casalecchio, i più bravi, come “l'infaticabile signor Corsini Alberto”, rifiutano di prendere il tram per tornare a Bologna e completano la marcia a piedi, sfidando il calore del sole di mezzogiorno.

Ancora nel 1906 Corsini guiderà i soci sul percorso consueto, battezzato ormai “la passeggiata della Sempre Avanti!”. Il racconto della prima impresa diventerà un libro, pubblicato in tre edizioni fino al 1943, dal titolo La passeggiata di un giovane ginnasta.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

1901-2011 Società Ginnastica Educativa Sempre Avanti!, a cura di Franco Vannini e Gilberto Veronesi, Bologna, Camera Chiara, 2011, pp. 59-60, 64-65