Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1891

Le dispense storiche di Francesco Bertolini e Lodovico Pogliaghi

Presso l'editore Treves di Milano comincia la pubblicazione di una complessa opera di divulgazione della storia, attraverso dispense dotate di un ampio corredo illustrativo.

A curarle è in molti casi Francesco Bertolini (1836-1909), docente presso l'Università di Bologna, che si avvale della collaborazione del pittore milanese Lodovico Pogliaghi (1857-1950), allievo di Camillo Boito e da lui avviato alla pittura storica.

Nel 1891 viene stampata la raccolta Il Medioevo, come parte di una più generale Storia d'Italia, della quale farà parte anche La vita italiana nel Trecento.

Bertolini ha diretto dal 1870 al 1872 la scuola normale femminile bolognese. Nel 1883, dopo un periodo di insegnamento a Napoli, è stato chiamato, per volontà di Carducci e Gandino, sulla cattedra di Storia moderna dell'Alma Mater, incarico che manterrà fino al 1909. Dal 1904 sarà anche preside della Facoltà di Lettere.

Efficace "cantore" del Risorgimento, è uno dei principali autori italiani di testi scolastici e di saggi di larga divulgazione.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Guido Zucconi, La ripresa del Medioevo nella “Bologna riabbellita” di fine Ottocento, in: Miti e segni del Medioevo nella città e nel territorio. Dal mito bolognese di re Enzo ai castelli neomedievali in Emilia-Romagna, a cura di Maria Giuseppina Muzzarelli, Bologna, CLUEB, 2003, pp. 56-58