Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1887

Treno inaugurale della linea ferroviaria tra Bologna e San Giovanni in Persiceto

Clamorosi festeggiamenti accompagnano l’inaugurazione del tronco ferroviario tra Bologna e San Giovanni in Persiceto, primo tratto della dibattuta linea Bologna-Verona.

Il treno inaugurale, con autorità e invitati, sosta in tutte le stazioni in andata e ritorno. La locomotiva, contraddistinta con il numero 1016, è adornata con quattro bandiere tricolori e lo stemma di Persiceto.

All'arrivo del convoglio a San Giovanni le bande musicali di Sant'Agata, San Felice sul Panaro e Persiceto intonano la marcia reale. Le autorità consumano in municipio un "sontuoso" rinfresco e poi vanno a visitare la scuola elementare, la caserma dei pompieri e la palestra della società ginnastica, ospitate nell'ex convento dei francescani.

Tra gli stabilimenti industriali, vengono passati in rassegna le fabbriche di letti di ferro Lodini e Ghibellini, la Liquoreria Savorini e il laboratorio meccanico di Venanzio Veronesi, produttore di macchine agricole.

Alla sera in paese la festa continua con un grande spettacolo pirotecnico. Giosue Carducci comporrà alcuni versi per questo evento, giudicato una "premessa sicura ed immanchevole di rapido e progressivo incremento nell'ordine morale e materiale, civile ed economico".

 

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Giuseppe Brini, I ferrovieri sulle strade ferrate dell'Emilia-Romagna, Bologna, Dopolavoro Ferroviario di Bologna, 1979, vol. 1, p. 95
  • Mariagrazia Esposito, Gianluca Stanzani, Persicetani uniti. Storie e uomini del Risorgimento bolognese (1815-1871), San Giovanni in Persiceto, Maglio, 2011, pp. 125-129