Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1887

Antonio Zanolini e "Il diavolo del Sant'Ufficio"

La ristampa, tra il 1887 e il 1889, del romanzo Il diavolo del Sant'Ufficio di Antonio Zanolini (1791-1887), pubblicato una prima volta nel 1847, riscuote grande successo tra il pubblico bolognese.

Zanolini è stato uno dei protagonisti del risorgimento bolognese: membro del Governo provvisorio durante i moti del 1831, dopo il ritorno degli Austriaci ha vissuto in esilio a Parigi, fino al "perdono" di Pio IX nel 1846.

Podestà di Bologna nel 1849, assieme a Carlo Marsili caldeggiò a Gaeta presso il Papa il mantenimento del sistema rappresentativo.

Venne in seguito arrestato con il Ranuzzi. Dopo l'Unità fu parlamentare del Regno e a lungo consigliere comunale e provinciale a Bologna.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Andrea Battistini, La cultura letteraria tra classicismo e avanguardia, in E finalmente potremo dirci italiani. Bologna e le estinte Legazioni tra cultura e politica nazionale 1859-1911, a cura di Claudia Collina, Fiorenza Tarozzi, Bologna, Editrice Compositori - Istituto per i Beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna, 2011, p. 192
  • Marina Calore, Antonio Zanolini (1791-1877), patriota, uomo politico e scrittore bolognese, in: "Strenna storica bolognese", (2004), pp. 55-76
  • Andrea Campana, Prosa e poesia dal triennio giacobino al governo provvisorio, in: Gioachino in Bologna. Mezzo secolo di società e cultura cittadina convissuto con Rossini e la sua musica, a cura di Jadranka Bentini e Piero Mioli, Bologna, Pendragon, 2018, p. 144, nota 41
  • Il Consiglio provinciale. La storia attraverso le strade, Bologna, a cura della Presidenza Consiglio della Provincia, 2011, p. 122
  • Tiziano Costa, Grande libro dei personaggi di Bologna. 420 storie, Bologna, Costa, 2019, p. 189
  • Luigi Federzoni, Bologna carducciana, Bologna, L. Cappelli, 1961, pp. 21-26
  • Giosue Carducci e i carducciani nella Certosa di Bologna, Bologna, Comune, 2007, p. 33
  • Carlo Manelli, La Massoneria a Bologna dal XII al XX secolo, Bologna, Analisi, 1986, p. 45
  • Torri e castelli. Bologna e la sua provincia. Storia, dizionario biografico, opere d'arte, notizie d'oggi, 2. ed. ampliata a cura di Luigi Arbizzani e Pietro Mondini, Bologna, Editrice Galileo, 1966, p. 169
  • Antonio Zanolini, Il diavolo del Sant'Ufficio, ossia Bologna dal 1789 al 1800. Narrazione storico-romanzesca, 2. ed. riveduta e riformata dall'autore, pubblicata per cura del figlio Dottor Carlo, Bologna, Tip. di G. Cenerelli, 1887-1889, 4 voll.