Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1886

Gare di velocipedi in Montagnola. Il Veloce Club

Si tiene nell'anello della Montagnola la prima gara di corridori internazionali di velocipedi, vinta dal milanese Enrico Tarlarini (1867-1919). La passione per le due ruote contagia gli sportivi e i gentlemen bolognesi. Nella vicina piazza VIII Agosto aprono diverse botteghe di noleggiatori: la piazza stessa è utilizzata come pista di prova.

In quest'anno, per iniziativa di Ugo Gregorini Bingham (1869-1924) e altri appassionati, viene fondato il Veloce Club. Nel 1887 il campionato del Veloce sarà vinto da Giuseppe Panzini, fratello dello scrittore Alfredo, su un biciclo "Rudge".

Alla fine del secolo saranno invece organizzati i primi "circuiti di velocità" con motociclette. In Montagnola si correrà a partire dal 1902.

L'uso delle due ruote in città sarà a lungo limitato da norme restrittive. Olindo Guerrini, appassionato pioniere della bicicletta, testimonia del divieto di percorrere con velocipedi il Mercato di Mezzo e piazza Maggiore, impedimento che rimarrà almeno fino al grande convegno ciclistico del 1898, quando oltre 400 partecipanti invaderanno il sagrato di San Petronio.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Disegno dedicato agli albori del ciclismo agonistico a Bologna - Museo Davia... Tomba di Ugo Gregorini Bingham fondatore del Veloce Club - Cimitero della...

Approfondimenti:

  • Agli albori del ciclismo bolognese. Agonismo, turismo e quotidianità tra '800 e '900, a cura di Silvia Battistini, Alessandro Fanti, Giuliana Bertagnoni, Bologna, Bononia University Press, 2013, p. 14
  • Giancarlo Bernabei, La Montagnola di Bologna. Storia di popolo, Bologna, Pàtron, 1986, pp. 98-100
  • Alessandro Cervellati, Bologna al microscopio, Bologna, Edizioni aldine, 1950, vol. 2., pp. 37-42
  • Il circolo della caccia in Bologna dal 1888 ad oggi. La storia, il palazzo, le opere d'arte, a cura di Giancarlo Roversi, 2. ed. aggiornata, Castel Maggiore, Cantelli Rotoweb, 2001, p. 19 (ill.)
  • Giuliano Musi, 100 anni del Moto Club Ruggeri Bologna. Un secolo a tutto gas, Bologna, Minerva, 2011, p. 21
  • Ricerche sulla Montagnola di Bologna. Le fortezze papali, le ghiacciaie, i rifugi antiaerei, a cura di Giancarlo Benevolo e Massimo Brunelli, San Giovanni in Persiceto, Maglio, 2013, p. 42
  • Enrico Ruffini, Moto club Bologna Ruggeri. 80. anno di fondazione, Bologna, a cura del Moto Club Ruggeri, 1991, p. 3
  • Fiorenza Tarozzi, Politica e società: i primi cinquant'anni di Bologna nel Regno unitario, in: ... E finalmente potremo dirci italiani. Bologna e le estinte Legazioni tra cultura e politica nazionale 1859-1911, a cura di Claudia Collina, Fiorenza Tarozzi, Bologna, Editrice Compositori - Istituto per i Beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna, 2011, p. 38
  • Tra passione e professione. Il lavoro della canapa nelle fotografie di un cicloturista: Antonio Pezzoli (1870-1943), a cura di Angela Tromellini, Stefano Pezzoli, Silvio Fronzoni, Bologna, Compositori,  2001, p. 61
  • Athos Vianelli, Bologna dimensione Montagnola, Bologna, Tamari, 1975, p. 94